Il funerale è una celebrazione solenne in quanto non è soltanto l’occasione per dare un ultimo saluto al defunto da parte dei suoi parenti e di chi gli voleva bene ma è anche un rituale religioso importante che, nella religione cristiana, accompagna il defunto nel suo ultimo viaggio e può essere anche un momento di testimonianza cristiana. I canti per funerali consentono di rendere la cerimonia delle esequie più dolce, la musica rompe il silenzio del dolore e la declamazione cantata di parole di speranza e di fede attenua per un attimo la sofferenza.

Il Vangelo contiene numerose espressioni di conforto per chi ha perso un caro. Per i cristiani, è proprio lì che si trovano le indicazioni più autentiche del Cristianesimo su come affrontare la morte, come superare il dolore e trovare consolazione in Dio e nel suo amore. Anche chi non crede potrà trovare beneficio dalla lettura di questi brani che, a prescindere dalla fede di ognuno, hanno una bellezza intrinseca grazie alle loro parole di conforto. Di seguito, un elenco delle frasi per defunti dal Vangelo più note e più toccanti.

Esistono diversi tipi di testamento, ognuno con delle finalità e delle caratteristiche che lo rendono valido. A seconda della tipologia, il testamento deve essere redatto in un certo modo e rispettare alcune caratteristiche se non si vuole rischiare che poi sia considerato nullo.

Il cimitero Flaminio, è uno dei cimiteri di Roma e, insieme al cimitero Verano e il cimitero Laurentino, è uno dei più grandi cimiteri della città ed è noto anche come Cimitero di Prima Porta. Fu consacrato nel 1941 ed è considerato un capolavoro di architettura cimiteriale contemporanea. Con la sua estensione di 140 ettari il cimitero di Prima Porta è il più grande d’Italia, con 37 km di strade interne. Al suo interno sono presenti anche un’area archeologica con una Villa romana del 25 a.C., il Cimitero di Montebello, che era un antico luogo di sepoltura fin dal 1888, e il Monumento ai partigiani Jugoslavi inaugurato nel 1978.

La mancanza di un fratello genera una sensazione di vuoto che non è possibile riempire. Un fratello che se va, è una parte di noi che va via e non tornerà mai più e bisogna solo trovare il modo di superare il dolore e andare avanti. Abbiamo raccolto 10 frasi da dedicare a un fratello morto che vi daranno una mano a tirare fuori i vostri sentimenti, a dire mi manchi fratello, e che potrete utilizzare come guida per un elogio funebre o per un epitaffio speciale che parli di tutto l’amore che avete per il vostro caro fratello. Chi crede di non essere bravo con le parole, può affidarsi anche alle poesie per la morte di una persona cara.

Articoli Più Letti

Articoli Più Recenti

Le nostre certificazioni



  • Centralino Internazionale 24 ore su 24
    Tel.: +39 06/488868
    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di Roma
    Tel.: +39 06/262626

    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di
    Anzio, Nettuno, Aprilia:
    Tel.: +39 06/9870000


  • Taffo Roma - Via Urbana n.86
    Taffo Roma - Via Casilina n.1044
    Taffo Roma - Via Di Porta Medaglia n.21

    Taffo Aprilia - Via Delle Margherite n.171

    Taffo Nettuno - Via Santa Maria n.62

    Taffo Anzio - Via di Valle Schiola n.120/B


  • info@taffo.it
Copyright 2016 Taffo srl - Via Urbana 86 – Onoranze Funebri Roma - P.Iva 10225651008. Web Marketing Agency: Ndv Comunicazione

Privacy Policy Cookie Policy