Quando la morte è imminente è possibile avvertire alcuni segnali che indicano che il paziente o il familiare ha ormai poche ore di vita. Uno di questi segnali, forse il più noto, è il cosiddetto “rantolo della morte”. Si tratta di un particolare respiro affannoso e rumoroso che i pazienti che stanno per morire hanno nel momento in cui si avvicina il momento del trapasso.

A scoprire la correlazione tra questo particolare respiro e la morte imminente è stato il medico Daniel Murrell, uno specialista di malattie infettive della University of Alabama a Birmingham. È stato lui a creare il nome di rantolo della morte e a spiegarne le motivazioni.

Generalmente, quando una persona sta per morire, si verifica una incapacità di deglutire e di tossire insieme ad un anormale rilassamento del palato. Questo causa il verificarsi di questo respiro molto rumoroso dovuto al fatto che la persona non riesce ad eliminare le secrezioni dell’apparato respiratorio e può sembrare che stia per soffocare. Spesso al rantolo si accompagnano anche cambiamenti nella respirazione e questo può far soffrire i familiari che credono che il loro caro stia in qualche modo soffrendo. In realtà il rantolo della morte non è doloroso e si può alleviare sia somministrando farmaci – e deve sempre essere un sanitario a farlo – oppure girando il paziente su un fianco per qualche minuto, sollevando la testa o bagnando le labbra secche.

Il rantolo della morte spesso è accompagnato da altri segnali respiratori indicativi di morte imminente. Ad esempio, quando il respiro diventa irregolare e l’espirazione è più lunga dell’inspirazione significa che la morte è vicina. Lo stesso vale quando il respiro diventa molto veloce e irregolare, con momenti in cui la persona morente va in apnea. Le interruzioni del respiro possono essere anche molto lunghe, da 20 a 50 secondi, e in questa fase è importante stare tutti accanto al morente senza sollecitarlo con rumori eccessivi o discussioni e panico. È invece il momento perfetto per raccogliersi tutti accanto a lui e accompagnarlo dolcemente al trapasso.

Articoli Più Letti

Articoli Più Recenti

Le nostre certificazioni



  • Centralino Internazionale 24 ore su 24
    Tel.: +39 06/488868
    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di Roma
    Tel.: +39 06/262626

    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di
    Anzio, Nettuno, Aprilia:
    Tel.: +39 06/9870000

    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di
    L'Aquila - Montereale:
    Tel.: +39 0862/317070


  • Taffo Roma - Via Urbana n.86
    Taffo Roma - Via Casilina n.1044
    Taffo Roma - Via Di Porta Medaglia n.21

    Taffo Aprilia - Via Delle Margherite n.171

    Taffo L'Aquila - SS 80 KM 2.800

    Taffo Nettuno - Via Santa Maria n.62

    Taffo Anzio - Via di Valle Schiola n.120/B
    Taffo Montereale - Via del Municipio, n.1


  • info@taffo.it
Copyright 2016 Taffo srl - Via Urbana 86 – Onoranze Funebri Roma - P.Iva 10225651008. Web Marketing Agency: Ndv Comunicazione

Privacy Policy Cookie Policy