La morte è un destino che accomuna tutti i viventi ma non a tutti è dato di morire nella serenità del proprio letto, magari circondati dagli affetti più cari. In alcuni casi la morte coglie all’improvviso e in modo violento o cruento e non risparmia nessuno, persone comuni e famosi. Eccovi un elenco di 5 personaggi famosi morti in modo atroce.

  1. Marilyn Monroe

L’attrice americana più famosa di tutti i tempi morì il 5 agosto del 1962, all’età di 36 anni. La polizia disse ufficialmente che ad ucciderla fu un cocktail di barbiturici assunti insieme all’alcol, e subito dopo la sua morte si sparse la voce che Marilyn avesse voluto togliersi la vita. Ancora oggi però quella versione non convince e gli amanti del complotto sono pronti ad affermare che Marilyn invece sarebbe stata uccisa. Una delle ipotesi, mai confermate da nessuna prova, è che fosse rimasta incinta del presidente John F. Kennedy, con il quale intratteneva una relazione, e che per questo sia stata eliminata.

  1. John Lennon

Il leader dei Beatles morì la sera del lunedì 8 dicembre del 1980. Fu ucciso da 4 colpi di pistola calibro 38. A sparare fu un suo fan, Mark David Chapman, uno squilibrato che già da tempo progettava di fargli del male. Lennon stava rientrando a casa sua, il Dakota Building di New York, insieme alla moglie Yoko Ono quando fu aggredito. Ricevette due colpi alla spalla e al braccio e un colpo, quello fatale, all’aorta. Per lui non ci fu nulla da fare.

  1. Kurt Cobain

Kurt Cobain, leader della band dei Nirvana, fa parte di quello che viene definito il club dei 27, cioè quel gruppo di musicisti famosi che sono morti in circostanze strane proprio all’età di 27 anni. La morte di Kurt Cobain fu davvero atroce. Morì l’8 aprile del 1994 per un colpo di fucile alla testa. Anche per lui si parlò subito di suicidio ma da subito i familiari si dissociarono e affermarono che il cantante era stato ucciso.

  1. Lady Diana Spencer

La principessa del Galles è morì la notte del 31 agosto 1997 insieme al suo fidanzato Dodi Al-Fayed e all’autista Henri Paul in un incidente stradale, avvenuto presso il Pont de l’Alma a Parigi. Lady D aveva solo 43 anni e la sua morte fu causata dai traumi riportati dopo il violentissimo impatto dell’auto contro il tredicesimo pilone del ponte dell’Alma. Quando arrivarono i sanitari, Diana era ancora viva ma in condizioni gravissime e nonostante l’intervento dei sanitari non ci fu nulla da fare. Anche la sua morte, per certi aspetti, è avvolta dal mistero e molti credono in un complotto che coinvolgerebbe alcuni membri della famiglia reale inglese.

  1. Moana Pozzi

Moana Pozzi è una delle pornostar italiane più famose. Morì a Lione il 15 settembre 1994 a causa di un cancro molto aggressivo, un carcinoma epatocellulare forse causato da un’epatite di tipo B o C, che non le lasciò scampo. Soffrì per 5 mesi in una clinica dove però le cure non poterono impedire la sua morte. Attorno a lei c’erano pochissime persone e in pochi sapevano che la sua vita stava per finire. Aveva solo 33 anni.  La sua morte fu improvvisa e inaspettata e anche per questo, negli anni a venire, si moltiplicarono le voci che fosse ancora viva.

Articoli Più Letti

Articoli Più Recenti

Le nostre certificazioni



  • Centralino Internazionale 24 ore su 24
    Tel.: +39 06/488868
    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di Roma
    Tel.: +39 06/262626

    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di
    Anzio, Nettuno, Aprilia:
    Tel.: +39 06/9870000


  • Taffo Roma - Via Urbana n.86
    Taffo Roma - Via Casilina n.1044
    Taffo Roma - Via Di Porta Medaglia n.21

    Taffo Aprilia - Via Delle Margherite n.171

    Taffo Nettuno - Via Santa Maria n.62

    Taffo Anzio - Via di Valle Schiola n.120/B


  • info@taffo.it
Copyright 2016 Taffo srl - Via Urbana 86 – Onoranze Funebri Roma - P.Iva 10225651008. Web Marketing Agency: Ndv Comunicazione

Privacy Policy Cookie Policy