La camera mortuaria è la stanza o l’edificio che accoglie i corpi dei defunti prima che venga effettuato il funerale. Non va confuso con l’obitorio, che è il luogo dell’ospedale dove sostano le salme in attesa di autopsia, e neanche con la camera ardente, che invece è quel luogo adibito all’esposizione del feretro prima del funerale, che generalmente si allestisce in casa per consentire ad amici e parenti di andare a dare l’ultimo saluto.

La camera mortuaria dunque è un locale, che può trovarsi all’interno dell’ospedale o dentro i cimiteri, dove per legge il defunto deve sostare per un periodo minimo di 24 ore. Il DPR 285/1990 all’art. 8 dispone: “Nessun cadavere può essere chiuso in cassa, né sottoposto ad autopsia, a trattamenti conservativi a conservazione in celle frigorifere, né essere inumato, tumulato, cremato, prima che siano trascorse 24 ore dal momento del decesso.” Per quanto riguarda il tempo massimo di permanenza, la legge nazionale non stabilisce il tempo massimo ma all’art. 15 comma 2 dispone che: “… i depositi di osservazione che debbono essere dotati di celle frigorifere per la conservazione dei cadaveri; al loro allestimento ed all’esercizio provvede il comune cui obitorio e deposito di osservazione appartengono”. Il periodo massimo di conservazione quindi è stabilito dal regolamento di Polizia Mortuaria del Comune in cui è avvenuto il decesso che può regolare con termini temporali (ad esempio 5 o 7 giorni), il periodo minimo/massimo di “conservazione del cadavere”, trascorso il quale il Comune informerà che è necessario procedere alla sepoltura o inumazione.

Solo per fare un esempio, nel Comune di Roma, la cui Gestione cimiteriale è affidata ad AMA, il Regolamento comunale di Polizia Mortuaria di Roma del 1979 all’art. 11 dispone che il deposito in Camera Mortuaria, salvo casi eccezionali, non può superare cinque giorni; decorso tale periodo, la salma sarà inumata d’ufficio nel Campo comune nei modi e nelle forme previste dalle vigenti norme in materia.

Ogni ospedale che dispone di camera mortuaria ha le sue regole e i suoi orari di apertura al pubblico. Generalmente l’accesso al pubblico è aperto tutti i giorni della settimana con orario continuato dalle 8:00/9:00 fino alle 18:00/19:00, o con una piccola pausa nei giorni festivi. Per sapere come funziona l’accesso, dove si trova la camera mortuaria e quali sono gli orari precisi è necessario contattare l’ospedale o la struttura che ospita il defunto, o altrimenti prendere informazioni dal sito web della struttura o chiamare il numero di telefono indicato sul sito. Generalmente le camere mortuarie hanno sempre un custode che può fornire le informazioni necessarie.

Articoli Più Letti

Articoli Più Recenti

Le nostre certificazioni



  • Centralino Internazionale 24 ore su 24
    Tel.: +39 06/488868
    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di Roma
    Tel.: +39 06/262626

    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di
    Anzio, Nettuno, Aprilia:
    Tel.: +39 06/9870000


  • Taffo Roma - Via Urbana n.86
    Taffo Roma - Via Casilina n.1044
    Taffo Roma - Via Di Porta Medaglia n.21

    Taffo Aprilia - Via Delle Margherite n.171

    Taffo Nettuno - Via Santa Maria n.62

    Taffo Anzio - Via di Valle Schiola n.120/B


  • info@taffo.it
Copyright 2016 Taffo srl - Via Urbana 86 – Onoranze Funebri Roma - P.Iva 10225651008. Web Marketing Agency: Ndv Comunicazione

Privacy Policy Cookie Policy