Per sepoltura in mare si intende la dispersione dei resti umani di un defunto in alto mare, ad esempio a bordo di una nave o di altro tipo di imbarcazione, si tratta dunque dell’atto di dispersione delle ceneri che dopo la cremazione, invece di essere conservate in un’urna nel cimitero o casa di un congiunto, vengono sparse in natura assecondando una precisa volontà del defunto.

Spargere le ceneri in Italia

La dispersione delle ceneri, o sepoltura in mare in Italia, è disciplinata e autorizzata dalla legge n. 130 del 30 marzo 2001 che afferma che “non costituisce reato la dispersione delle ceneri di cadavere autorizzata dall’ufficiale dello stato civile sulla base di espressa volontà del defunto”. L’unico obbligo è disporre di un’autorizzazione del Comune e della Capitaneria di Porto per poter effettuare la dispersione.

La sepoltura in mare è legale?

La dispersione delle ceneri in mare, o in natura, è consentita dalla legge nel rispetto della volontà del defunto, esclusivamente in aree a ciò appositamente che siano in natura, in aree private oppure in aree destinate all’interno dei cimiteri. La dispersione delle ceneri non può dare origine ad attività aventi fini di lucro, è vietata nei centri abitati ed è consentita nei laghi e nei fiumi nei tratti liberi da natanti e da manufatti. La legge prevede anche pene molto severe per chi disperde le ceneri senza autorizzazione dell’ufficiale di stato civile, o con modalità diverse da quelle che il defunto ha indicato, che prevedono la reclusione da due mesi a un anno e un’ammenda pecuniaria. Per la sepoltura in mare, oltre all’autorizzazione della Capitaneria di Porto, è necessario recarsi in un luogo dove le ceneri, contenute in un’urna biodegradabile ed ecologica, possano essere gettate in mare.

Costo dispersione ceneri in mare

La legge prevede che si debbano disperdere le ceneri in mare ad una distanza di oltre cento metri dalla riva. Per fare questo è necessario contattare un’agenzia funebre che abbia a disposizione una barca. Il costo dipende dal tipo di servizio che si richiede e, come sempre, anche in questo caso è fondamentale affidarsi a professionisti seri e preparati che, a prescindere dal costo, siano in grado di offrire un servizio adeguato alla solennità del momento. È opportuno contattare agenzie funebri che forniscano un servizio di dispersione delle ceneri in mare in barche a vela o a motore, con l’assistenza di skipper preparati e di esperienza. Alcune agenzie funebri consentono ai parenti, fino a 12 persone, di partecipare alla dispersione con escursioni che possono durare un’intera o giornata o, su richiesta, anche 48 ore.

Articoli Più Letti

Articoli Più Recenti

Le nostre certificazioni



  • Centralino Internazionale 24 ore su 24
    Tel.: +39 06/488868
    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di Roma
    Tel.: +39 06/262626

    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di
    Anzio, Nettuno, Aprilia:
    Tel.: +39 06/9870000


  • Taffo Roma - Via Urbana n.86
    Taffo Roma - Via Casilina n.1044
    Taffo Roma - Via Di Porta Medaglia n.21

    Taffo Aprilia - Via Delle Margherite n.171

    Taffo Nettuno - Via Santa Maria n.62

    Taffo Anzio - Via di Valle Schiola n.120/B


  • info@taffo.it
Copyright 2016 Taffo srl - Via Urbana 86 – Onoranze Funebri Roma - P.Iva 10225651008. Web Marketing Agency: Ndv Comunicazione

Privacy Policy Cookie Policy