Il 2020 è un anno che non dimenticheremo. È sicuramente un anno particolare per la storia del mondo, l’anno in cui l’11 marzo 2020, per la prima volta, l’Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) dichiara lo stato di pandemia dovuto alla diffusione del focolaio internazionale di infezione da nuovo Coronavirus SARS-CoV-2. Al momento in cui scriviamo il virus ha causato 33,4 milioni di casi, e la morte di 1 milione di persone in tutto il mondo. Qui vogliamo ricordare i morti celebri del 2020, personaggi che hanno fatto la storia culturale del nostro Paese e personalità note da tutto il mondo.

1. Giampaolo Pansa

Il 12 gennaio 2020 moriva Giampaolo Pansa all’età di 84 anni, giornalista e scrittore italiano, uno dei maggiori cronisti d’Italia. Aveva lavorato nelle redazioni delle testate più autorevoli e aveva raccontato alcuni episodi fondamentali della storia italiana come il disastro del Vajont per il quotidiano La Stampa diretto da Giulio de Benedetti. 

2. Kobe Bryant

Il 26 gennaio moriva Kobe Bryant, famosissimo cestista statunitense, insieme a sua figlia Gianna di tredici anni Gianna e altre sette persone. Stavano volando sull’elicottero privato del giocatore che, forse a causa di una fitta nebbia, è precipitato a Calabasas prendendo fuoco. La sua prematura scomparsa in circostanze così tragiche ha commosso tutto il mondo.

3. Kirk Douglas

Il 6 febbraio ci lasciava Kirk Douglas, all’età di 103 anni. È stato un celebre attore statunitense che ha recitato in film come Orizzonti di gloria e Spartacus di Kubrick. Ricevette tre candidature al Premio Oscar, senza mai vincerlo. Solo nel 1996 fu premiato con l'Oscar alla carriera.

4. Lucia Bosè

È stata un'attrice italiana naturalizzata spagnola, eletta Miss Italia 1947. Insieme a Silvana Pampanini, Gina Lollobrigida e Sophia Loren è stata una delle prime maggiorate del cinema italiano. È morta a Segovia, il 23 marzo 2020 all’età di 89 anni a causa di una polmonite da Covid-19.

5. Ezio Bosso

Direttore d’orchestra, compositore e pianista italiano. È morto il 15 maggio 2020, nella sua casa di Bologna, a causa dell'aggravarsi della malattia neurodegenerativa della quale era affetto dal 2011. Resta nella memoria collettiva la sua ultima esibizione pubblica al Festival di Sanremo del 2016, durante il quale si esibì sul palco nonostante le evidenti difficoltà legate alla sua patologia.

6. John Peter Sloan

Il 26 maggio 2020 ci lasciava John Peter Sloan, autore, attore e insegnante di inglese, divenuto noto al grande pubblico per aver ideato un innovativo metodo di insegnamento della lingua nel quale giocava un ruolo determinante la componente ludica. Nel 2010 pubblicò il libro Instant English, che vendette oltre 300.000 copie, diventando il manuale di inglese più venduto in Italia e che venne ripubblicato con successo anche in altri 5 paesi del mondo.

7. Ennio Morricone 

È stato un compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore italiano. La sua fama mondiale è legata alla creazione di numerose colonne famose per i film di Hollywood, musiche che lo hanno reso uno dei più noti compositori di tutto il mondo. Solo per ricordarne alcune, sono sue le colonne sonore dei film C’era una volta il west, Mission, L’uomo delle stelle, Nuovo Cinema Paradiso e tanti altri.

8. Naya Marie Rivera

Giovanissima attrice americana, era diventata famosa grazie alla serie tv Glee. È morta sul Lago Piru, durante una gita in barca con il figlio e le modalità della sua scomparsa sono ancora da accertare. Pare che durante un bagno nel lago sia stata avvolta da forti correnti marine, è riuscita a mettere in salvo il figlio ma poi è stata inghiottita dal lago.

9. Kelly Preston

Il 12 luglio 2020 moriva Kelly Preston, attrice e modella americana e moglie di John Travolta, dopo aver lottato per anni contro un tumore al seno. Ha recitato in tanti film e serie tv. In molti la ricordano anche per aver preso parte al videoclip della canzone She will be loved dei Maroon 5.

10. Franca Valeri

Moriva a Roma il 9 agosto del 2020, l’attrice italiana Franca Valeri, pseudonimo di Alma Franca Maria Norsa. È stata un'attrice, sceneggiatrice e drammaturga italiana, di teatro e di cinema, nota per la sua lunga carriera di interprete caratterista. Per essere stata icona dello spettacolo e della cultura italiana, tra radio e cinema, teatro e tv, Franca Valeri ha ricevuto nel maggio del 2020 il David Speciale del 65° anniversario del premio cinematografico David di Donatello.

Articoli Più Letti

Articoli Più Recenti

Le nostre certificazioni



  • Centralino Internazionale 24 ore su 24
    Tel.: +39 06/488868
    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di Roma
    Tel.: +39 06/262626

    Centralino 24 ore su 24 per le sedi di
    Anzio, Nettuno, Aprilia:
    Tel.: +39 06/9870000


  • Taffo Roma - Via Urbana n.86
    Taffo Roma - Via Casilina n.1044
    Taffo Roma - Via Di Porta Medaglia n.21

    Taffo Aprilia - Via Delle Margherite n.171

    Taffo Nettuno - Via Santa Maria n.62

    Taffo Anzio - Via di Valle Schiola n.120/B


  • info@taffo.it
Copyright 2016 Taffo srl - Via Urbana 86 – Onoranze Funebri Roma - P.Iva 10225651008. Web Marketing Agency: Ndv Comunicazione

Privacy Policy Cookie Policy